TOP 10 ATTRAZIONI IN CAMBOGIA

SHARE

Vietnam e Cambogia sono i paesi Sud-Est Asiatici con tantissime attrazioni nonostante il passato doloroso: bombardamenti, incendi, morti, sabotaggi… dalla guerra. La Cambogia si sta lentamente riprendendo dagli orrori del regno di terrore dei Khmer Rossi. Il processo di ricostruzione è ormai in fase avanzata e ci sono sempre più turisti vengono in Cambogia. I splendidi templi di Angkor sono le attrazioni evidenti per la maggior parte dei turisti, ma il paese ha molto altro da offrire: spiagge tropicali, edifici coloniali e una grande varietà di attrazioni naturali. Intimate Asia sarebbe un tour operator Vietnam e Cambogia ideale per voi.

 

  1. Preah Vihear

Preah Vihear è un tempio Khmer situato in cima a una scogliera alta 525 metri nelle montagne Dangrek, al confine tra Cambogia e Thailandia. Ha gli edifici più spettacolari di tutti i templi Khmer. La maggior parte del tempio è stato costruito nel 11° e 12° secolo durante il regno di re Khmer Suryavarman I e Suryavarman II. È stato dedicato al dio indù Shiva.

Preah Vihear

 

  1. Sihanoukville 

Sihanoukville noto come Kampong Som, è una città a porto e località balneare nel Golfo di Thailandia. Le attrazioni in evidenza sono le spiagge con sabbie bianche e numerose isole primitive.

Sihanoukville

 

  1. Tonle Sap

Tonle Sap è il lago d’acqua dolce più grande del Sud Est Asiatico. Il lago si espande e si restringe drammaticamente con le stagioni. Da novembre a maggio, la stagione secca, Tonle Sap drena nel fiume Mekong a Phnom Penh. Tuttavia, quando le forti piogge dell’anno iniziano nel giugno, il flusso del Tonle Sap cambia direzione e un enorme lago forma. Potete scegliere un Vietnam e Cambogia tour combinato per poter comparare il lago Ba Be del Vietnam con Tonle Sap della Cambogia.

Tonle Sap

 

  1. Pagoda d’argento

Situato all’interno del complesso Palazzo Reale di Phnom Penh, la Pagoda d’Argento ospita molti tesori nazionali. Degna di nota è Buddha di Smeraldo risalente a 17o secolo e Buddha Maitreya d’oro a grandezza naturale decorato con 9584 diamanti.

Pagoda d’argento

 

  1. Stazione di Collina Bokor

La stazione di Collina Bokor è stata costruita dai francesi nel 1920 come un rifugio dal caldo di Phnom Penh. Oggi, La stazione e i propri edifici abbandonati hanno una sensazione di una città fantasma inquietante. A partire da ottobre 2008, la strada per Bokor è ufficialmente chiusa per la ricostruzione in corso. Accesso indipendente sembra essere impossibile, tuttavia ci sono escursioni guidate organizzate dagli agenti di viaggio locali.

Stazione di Collina Bokor

 

  1. Kratie

Kratie è una cittadina situata sulle rive del fiume del Mekong e la attrazione principale qui risulta il mercato centrale circondato dagli antici edifici coloniali in stile Francese. Qui, si può trovare i delfini rari Irrawaddy e ormai si estima circa 66-86 delfini vivono a monte di fiume del Mekong.

Kratie

 

 

  1. Koh Ker

Il sito è dominato da Prasat Thom, un piramide tempio alta 30 metri che sorge sopra la giungla circostante. Un gigante Garuda (una creatura mitica di metà uomo metà uccello), scavata nella blocchi di pietra, guardando dalla cima. Koh Ker era uno dei templi pìu remoti e inaccessibili della Cambogia. Questo ora è cambiato grazie a recenti sminamenti e l’apertura di una nuova strada a pedaggio.

Koh Ker

 

  1. Banteay Srei

Anche se è una parte ufficiale del complesso di Angkor, si trova Banteay Srei a 25 km a nord-est del principale gruppo di templi, e quindi spesso viene considerato un’attrazione seperata. Il tempio fu completato in 967 dC ed è costruito in gran parte di arenaria rossa.

Banteay Srei

 

  1. Tempio di Bayon

 

Parte della destinazione di fama mondiale di Angkor, il tempio Bayon dispone di un mare di oltre 200 facce di pietra guardando in tutte le direzioni. I volti sorridenti curiosi, considerati da molti di essere un ritratto di re Jayavarman VII o una combinazione di lui stesso e Buddha, sono l’immagine simbolica di Angkor.

Tempio di Bayon

 

  1. Angkor Wat

 

Angkor Wat (che significa “Città dei templi”) è il più magnifico e più grande di tutti i templi di Angkor e l’attrazione turistica pìu popolare tra viaggi Cambogia. Costruito intorno alla prima metà del 12° secolo dal re Suryavarman II. L’equilibrio, la composizione del tempio e la bellezza ne fanno uno dei più bei monumenti del mondo. La sua disposizione riflette l’idea tradizionale Khmer del tempio di montagna, in cui il tempio rappresenta il Monte Meru, la casa degli dei in Induismo.

Angkor Wat

 

Leggi di più: 10 PLATTI DA MANGIARE IN CAMBOGIA

Clicca qui per fare un giro per Vietnam

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

INTIMATE ASIA
  •   104 - G2 Thanh Cong St., Ba Dinh District, Ha Noi, Viet Nam

  •    Hotline: +84 96297 6688

  •    Tel: (+84 4) 3773 7879 - Fax (84 4) 3773 7966

  •    sales@intimateasia.com

CONTTATACI


In association with:

logo liguria

© Copyright 2015 da Intimate Asia - Viaggi in Vietnam, Laos, Cambogia, Myanmar, Thailandia